Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lucioni: “Mi chiamano Lo Zio per “colpa” di un ex compagno alla Reggina”

Il centrale attualmente in forza al Lecce rivela un simpatico retroscena risalente ai tempi della sua militanza in amaranto

Fabio Lucioni, difensore centrale in forza al Lecce, ma con alle spalle due annate in maglia Reggina, ha svelato un curioso aneddoto dei tempi di Reggio Calabria. Quel soprannome che si porta ancora oggi in Salento, “Lo Zio”, come Beppe Bergomi, gli è stato affibbiato da un ex compagno amaranto:

Colpa di Ceravolo, ai tempi della Reggina, per via di una foto che mi faceva assomigliare parecchio a Beppe Bergomi“, ricorda con piacere il centrale umbro, che ha lasciato la Calabria dopo la retrocessione in Lega Pro dell’allora club di Lillo Foti.
Benevento e Lecce, con promozioni in serie, le tappe felici della carriera del classe 1987, che la Reggina pescò dallo Spezia nel 2012: 48 presenze e 2 reti con la gloriosa casacca reggina.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News