Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Coronavirus, Tommasi: “La cassa integrazione per la Lega Pro potrebbe non bastare”

Il presidente dell’Assocalciatori parla anche delle categorie minori e affronta i temi caldi del momento

Damiano Tommasi, presidente dell’Assocalciatori, intervenuto a Corriere dello Sport, ha toccato i temi riguardanti gli aiuti da destinare ai calciatori della serie C:

Potrebbe non bastare la misura della cassa integrazione per la Lega Pro. Molti guadagnano trentamila euro, pagano l’affitto e il viaggio. Dobbiamo aiutarli con forme di solidarietà alternative, interne al movimento. Altrimenti non possiamo guardarci allo specchio“.

Sulle eventuali decisioni da prendere in merito alle competizioni sportive, in caso di sospensione definitiva dei tornei: “Si dovrà scegliere il male minore. Nessuna decisione accontenterà tutti. Qualche danneggiato ci sarà“.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News