Resta in contatto

News

Ex Reggina, Solerio: ”Reggio, sei rimasta nel mio cuore. Che adrenalina nella gara con il Catania!”

I tifosi amaranto lo ricordano volentieri e lui fa altrettanto con la piazza. Solo sei mesi in riva allo Stretto, ma sono bastati per entrare nei cuori dei reggini

Terzino sinistro di spinta, grintoso e con la voglia di non mollare mai. Tra i calciatori amaranto della stagione 2017/18, Matthias Solerio è uno di quelli che ha sorpreso in positivo, specie per l’attaccamento alla maglia dimostrato. Andò via nel mercato di gennaio, ma il suo nome è ancora ben presente nelle menti e nei cuori dei tifosi amaranto, che ancora oggi, a distanza di circa due anni, lo ricordano molto volentieri.

Anche il 27enne lombardo, in forza alla Giana Erminio, non ha dimentico Reggio e la Reggina, così come dichiarato all’interno della diretta Instagram con il collega Sebastian Donzella di TuttoC.com:

”Dopo Avellino sono andato a Reggio Calabria. La Reggina l’ho voluta io, avevo diverse opzioni ma ho deciso di andare a Reggio, perché comunque anche lei è una piazza che non c’entra niente con la Serie C. Era un campionato ostico, molto tosto, mi è piaciuto molto”. 

”Reggio mi è rimasta molto a cuore, non sarei assolutamente andato via dalla Reggina ma ho dovuto farlo per vari motivi. Ricordo la partita contro il Catania, che non è un derby ma è comunque molto sentita. Quando entrai in campo c’era la curva piena, mi giravo verso le tribune e c’era lo stadio pieno. Avevo un’adrenalina addosso che era un qualcosa di pazzesco. Spero che tutti possano vivere delle emozioni del genere”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News