Resta in contatto

News

Cellino: “Ripartire? Per Monza, Reggina e Vicenza è importante andare in Serie B”

Il patron del Brescia ha parlato della ripartenza e ha commentato la proposta di Galliani

Massimo Cellino, presidente del Brescia, commentando la proposta fatta da Galliani di riprendere i campionati e decretare le promosse in Serie B, ha citato anche la Reggina. Le sue parole:

Capisco il senso di frustrazione di Galliani, andare quest’anno in Serie B sarebbe importante, sarei incazzato nero se fossi loro. In Serie A sarebbe penalizzato Claudio Lotito, ingiustamente, dal punto di vista sportivo. Per Vigorito del Benevento in serie B vale lo stesso discorso, Monza, Vicenza e Reggina in C, idem. Queste squadre o si trova una soluzione che tre retrocedono volontariamente o si danno 20 punti a testa di vantaggio. Questa però non è una situazione normale: se continuiamo così, noi ci giochiamo questo campionato e il prossimo. A livello mondiale i bilanci chiudono al 30 giugno, ci sono conti, obblighi di riscatto, trasferimenti, anticipi di diritti tv, come si fa a ipotizzare che si possa andare oltre il 30 giugno? Qualcuno ha preso persino l’anticipo del paracadute! Io parlo del sistema calcio, ho inventato io il paracadute e non ne ho mai preso uno. A testa alta me ne vado meritatamente in Serie B, perché ho fatto troppe cavolate quest’anno, ma è l’unico modo per salvare il calcio“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News