Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Reggina, la coppia Toscano-Napoli alla ricerca dell’ennesima impresa

I due tecnici, il cui rapporto va oltre il rettangolo da gioco visti i tanti anni di amicizia, viaggiano spediti verso la loro quinta promozione, ad oggi nelle mani del Consiglio Federale dopo aver dominato il girone meridionale di Serie C

L’importanza dello staff. Lo ha sottolineato più volte il tecnico della Reggina, Domenico Toscano, ribadendo, al contempo, la sua fortuna nel trovare a Reggio un equipe di lavoro serio, preparato e professionale come quello di quest’anno. ”Una squadra nella squadra”, così lo stesso tecnico reggino ha denominato lo staff tecnico, il cui lavoro, dietro le quinte, risulta molto importante per i successi del club.

Quest’anno, tornando nella sua Reggio, il tecnico originario di Cardeto si è ritrovato al suo fianco solo il collaboratore Michele Napoli, in quanto gli altri componenti del suo staff hanno preferito restare a Salò.

Quella composta da Mimmo Toscano e Michele Napoli è di fatto una coppia indissolubile, vincente e con le idee ben chiare, in piedi ormai da diversi anni. I due si sono conosciuti circa 15 anni fa a Rende, quando il primo ancora giocava tra i biancorossi ed il secondo si approcciava alla carriera da allenatore. Nel mezzo, la presenza di Massimiliano Mirabelli, allora direttore sportivo del club cosentino, che prima consigliò a Toscano di appendere gli scarpini al chiodo e dedicarsi alla carriera da allenatore e poi lo fece esordire come tecnico della Berretti biancorossa. Fu proprio lui (Mirabelli) a consigliare Michele Napoli al tecnico reggino come suo collaboratore tecnico ed allenatore in seconda, con la coppia che prese forma già a partire dalla stagione 2007/08, quando i due sedettero sulla panchina del Cosenza. Tutto iniziò da lì.

Da allora, dunque da tredici anni a questa parte, i due tecnici hanno sempre lavorato insieme. Da Cosenza a Terni, da Novara ad Avellino, da Salò a Reggio Calabria, tra successi, promozioni e qualche delusione. Dalla doppia promozione consecutiva con il Cosenza dalla D alla C1 (al primo anno in panchina) alla Serie B conquistata con Ternana prima e Novara poi, passando per l’esperienza non brillantissima di Avellino ed i play-off conquistati con la Feralpisalò (poi non disputati a causa di un inspiegabile esonero).

Oggi la loro nuova avventura, iniziata nel giugno scorso, si chiama Reggina. In poco tempo hanno conquistato la piazza di Reggio Calabria a suon di risultati, portando la squadra in vetta alla classifica. Nel corso del campionato le loro intuizioni, il loro lavoro di squadra e le proprie conoscenze hanno più volte permesso alla squadra di conquistare i tre punti e sbloccare le gare più complicate. La Serie B con gli amaranto, ad oggi, è davvero ad un passo e per loro due in particolare avrebbe un sapore diverso. Qualora si dovesse concretizzare, infatti, rappresenterebbe un altro grande risultato per l’oramai affermata coppia Toscano-Napoli, che metterebbe a segno l’ennesima promozione in carriera, l’ennesima impresa che coronerebbe un percorso già ricco di soddisfazioni.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News