Resta in contatto

News

Urbano del Novara: ”Prime in B? Scelta condivisibile, ma nei gironi B e C il gap poteva essere colmato”

Il direttore sportivo ha espresso il suo parere sulle proposte finali maturate nell’Assemblea di Lega

Ai microfoni di tuttoc.com, il ds dei piemontesi ha parlato delle proposte relative alle promozioni che il Consiglio Direttivo di Lega Pro avanzerà al Consiglio Federale. Reggina, Monza, Vicenza e Carpi in B? Le idee del ds Urbano a riguardo:

Sulla quarta promossa attraverso il criterio della media punti – “La maggioranza ha scelto di adottare il criterio della media punti ma c’è stata una spaccatura importante sui voti. Molte squadre, come la nostra, che erano in una buona posizione in ottica playoff, avrebbero preferito giocare più avanti, magari con un protocollo sanitario più leggero. Comunque non è detto che il Carpi verrà promosso in B perché la proposta verrà discussa anche nel prossimo Consiglio Federale e, alla luce dei tanti ricorsi che sicuramente ci saranno, lo stesso consiglio farebbe bene a riflettere attentamente sulla questione. La promozione è un traguardo ambito da tante squadre e ci piacerebbe che fosse il campo ad emettere il verdetto.”

Sulle prime dell classe da promuovere in B –Visto che non si poteva portare a termine la stagione, la maggioranza ha deciso che le prime classificate meritassero la promozione in B. La scelta è condivisibile perché è giusto premiare chi ha compiuto il percorso migliore, da direttore dico che forse c’erano ancora dei margini per colmare il gap, se non nel nostro girone (A) almeno negli altri due.”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News