Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Amarcord

Reggina, 12 maggio 2019: iniziano i play-off, un eurogol di Ungaro elimina il Monopoli (FOTO e VIDEO)

Esattamente un anno fa, il 12 maggio 2019, la Reggina iniziava il suo (breve) percorso nei play-off di Serie C ospitando il Monopoli in un ”Granillo” da paura

Dodici maggio 2019. Al ”Granillo” è tutto pronto per il primo turno dei play-off della Reggina, che ospita il Monopoli dell’ex Beppe Scienza. Una settimana prima, l’ufficialità dell’accoppiamento tra amaranto e biancoverdi, in virtù del settimo posto consolidato dalla squadra di Cevoli a due giornate dalla fine del campionato (visto il successo a Vibo nella penultima giornata e la successiva vittoria a tavolino contro il Matera) e dell’ottava posizione dei ragazzi di Scienza (arrivati a pari punti con la Casertana ma in vantaggio per via degli scontri diretti).

Il clima del ”Granillo” è quello dei tempi d’oro, si respira entusiasmo da tutti i settori ed i 14 mila supporters amaranto regalano spettacolo per tutti i novanta minuti. Prima del fischio d’inizio arrivano i primi verdetti dagli altri campi che, a conti fatti, porterebbero la vincente tra Reggina e Monopoli ad affrontare il Catania al ”Massimino”.

Amaranto e biancoverdi scendono in campo in un clima da categoria superiore: spalti gremiti e grande coreografia inscenata dalla curva sud. Foto di rito e calcio d’inizio.


Il primo tempo si chiude con un netto dominio del Monopoli, che all’interno del proprio organico annovera i vari Sounas e Paolucci, oggi entrambi in maglia amaranto dopo una stagione disputata a grandi livelli tra le fila del ‘Gabbiano’. Donnarumma semina il panico sulla fascia, la squadra di Scienza gira come una macchina perfetta e i calabresi non riescono ad alzare la testa e creare occasioni da gol. Il capitano Federico Scoppa sblocca il match al 37′ su calcio di punizione, battendo il portiere Confente sul suo stesso palo e chiudendo la prima frazione di gioco sullo 0-1.


Nella ripresa il copione è simile a quello della ripresa, ma con una Reggina più determinata che cerca il guizzo giusto. Al 70′ Cevoli si gioca la carta Ungaro, che otto minuti dopo si rivela decisiva. Tiro dai 40 metri, da posizione defilata, che si insacca sotto l’incrocio dei pali che fa esplodere il ”Granillo”. Da fuori lista ad eroe del primo turno play-off, Giuseppe Ungaro.

E’ il gol del pareggio che, grazie ai due risultati su tre a disposizione, permette alla Reggina di passare al secondo turno ed eliminare il Monopoli. E’ il gol che segna il 12 maggio 2019…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Amarcord