Resta in contatto

Rubriche

Il Giro d’Italia della Reggina: Serie A (VIDEO)

Tutti gli ex amaranto che sono passati per Reggio, da allenatori o da calciatori

Tanti i volti visti in casa Reggina e che attualmente sono tesserati come calciatori, allenatori o preparatori nei club di Serie A. Da Missiroli della Spal ad Acerbi della Lazio passando per Di Lorenzo del Napoli e Barillà del Parma, cresciuti nelle giovanili amaranto. Ecco i risultato della ricerca di TifoReggina.

Riccardo Bigon, direttore sportivo del Bologna, dal 2004 al 2009 ha svolto il ruolo di Team Manager e Direttore Generale nella Reggina.

Alessio Scarpi, preparatore dei portieri del Genoa, è stato l’estremo difensore della Reggina dal 1995 al 1997.

Francesco Acerbi, difensore della Lazio, con la maglia della Reggina ha collezionato 42 presenze ed ha realizzato due gol nella stagione 2010-2011.

Fabio Lucioni, difensore del Lecce, dal 2012 al 2014 ha collezionato 48 presenze e 2 reti con la maglia amaranto.

Per Filippo Falco, attaccante del Lecce, non un grande passato in riva allo stretto: solo 3 presenze e nessuna rete segnata nella stagione 2013-2014.

Giovanni Di Lorenzo, difensore del Napoli, è cresciuto nelle giovanili della Reggina. Con la prima squadra, dal 2013 al 2015, è sceso in campo 58 volte.

Alessandro Nista, preparatore dei portieri del Napoli, ha allenato i portieri della Reggina nella stagione 2007-2008.

Come Giovanni Di Lorenzo, anche Antonino Barillà è cresciuto calcisticamente a Reggio, prima di vestire la maglia del Parma. Con gli amaranto ha collezionato ben 171 presenze decorate da 11 gol.

Edgar Barreto è uno di quelli che ha fatto parte della storia amaranto. Il centrocampista della Sampdoria ha vestito la maglia della Reggina per due stagioni, dal 2007 al 2009, segnando 5 gol in 68 presenze. Grazie ad uno di questi cinque gol, l’11 maggio 2008, nella partita Reggina-Empoli (2-0), permette la salvezza della squadra amaranto con il suo primo gol al Granillo.

Davide Possanzini, vice allenatore del Sassuolo, nella stagioni 1998-1999 e 1999-2000 ha guidato l’attacco amaranto grazie alle sue 76 presenze e 13 reti.

Uno di quelli con la Reggina nel cuore è Simone Missiroli. Il centrocampista della Spal, nativo di Reggio Calabria, è cresciuto anche lui nelle giovanili amaranto esordendo in prima squadra nel 2004 e collezionando, in 7 stagioni, dal 2004 al 2011, 153 presenze e 21 gol.

Luca Gotti, tecnico dell’Udinese, è stato l’allenatore della Reggina Primavera dal 2004 al 2006.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Rubriche