Resta in contatto

News

Reggina, i punti fermi a centrocampo: un fedelissimo di Toscano per costruire un campionato importante

Prima dei volti nuovi, si riparte dai calciatori che hanno compiuto l’impresa che ha riportato la squadra in serie B

La Reggina riparte soprattutto da alcuni calciatori che hanno costruito l’impresa serie B.

A centrocampo ci sarà spazio per qualche innesto importante, i nomi di Barillà e Missiroli non sono stati fatti a caso. I due reggini doc sarebbero due tasselli di lusso per la squadra amaranto, calciatori con caratteristiche e qualità importanti per il campionato di serie B e ideali per l’idea di calcio di Mimmo Toscano.

Ma ci sono anche i ragazzi che hanno conquistato la promozione in serie B e si riparte, presumibilmente, da un fedelissimo di Toscano, Niccolò Bianchi, voluto e richiesto dal tecnico amaranto e che tra i Cadetti può certamente dire la sua, considerando caratteristiche e determinate qualità.

Non solo l’ex Vicenza e Novara, ma anche il greco Sounas, che certamente in serie B può dire la sua e riprendere al volo il “treno” della Cadetteria. Non solo, anche capitan De Rose potrebbe far parte della squadra della prossima annata: tutte valutazioni che saranno valutate proprio nei prossimi giorni.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News