Resta in contatto

News

Vibonese-Reggina, Daspo per un tifoso amaranto: la nota della Questura di Vibo

Un supporter punito con un anno di stop all’accesso alle manifestazioni sportive: tutta “colpa”di un fumogeno

Il Questore di Vibo Valentia, sulla base delle indagini svolte dalla Digos e degli ulteriori approfondimenti tecnico-normativi condotti dal personale dell’Ufficio Misure di Prevenzione della Divisione Anticrimine della Questura, ha emesso un provvedimento di “Daspo”, nei confronti di un sostenitore della “Reggina”.

Si legge nella nota: “L’episodio, relativo al derby “U.S. Vibonese – Reggina 1914”, si è verificato all’interno della “gradinata” destinata ai tifosi ospiti, nell’occasione piena in tutti gli ordini di posto, un tifoso della Reggina, ha acceso un fumogeno all’inizio della partita mettendo a rischio l’incolumità dei numerosissimi spettatori presenti. Nonostante tentativi di nascondere il gesto, il tifoso è stato  individuato grazie alle immagini dell’impianto di video-sorveglianza dello stadio e ad una minuziosa ed attenta analisi da parte degli organi investigativi che hanno consentito al Questore di Vibo Valentia di emettere anche in questo caso un provvedimento del Daspo, nella circostanza della durata di 1 anno“.

Il provvedimento segue a quello di qualche settimana fa comminato a due tifosi reggini per il loro comportamento prima la gara tra la Cavese e la Reggina.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Che schifo questo calcio i tifosi devono essere solo manichini senza passione 🤮

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a REGGIO CALABRIA su Sì!Happy

Altro da News