Resta in contatto

Approfondimenti

E’ morto Giuseppe Cosentino, tifoso della Reggina e sponsor amaranto

L’imprenditore di Polistena si era aggravato dopo un intervento che sembrava di routine

Giuseppe Cosentino non c’è più.  L’imprenditore di Cinquefrondi è morto dopo che le condizioni si sono aggravate in seguito ad un intervento che sembrava di routine.

Grande appassionato di calcio, non ha mai nascosto la sua fede amaranto.  Dal 2004 al 2009 il marchio della sua azienda (Gicos) ha rappresentato il main sponsor del club, negli anni d’oro della Serie A.

Il suo sogno, mai realizzato, era quello di acquistare il club. Nel calcio, però, ha saputo essere un dirigente di successo grazie al salvataggio dal baratro del Catanzaro. Molto amato anche nella piazza giallorosa, solo verso la fine della sua esperienza da patron delle aquile emerse qualche dissapore.

In occasione di un derby tra il Catanzaro e la Reggina venne esposto uno striscione in cui si destava qualche polemica sulla sua fede calcistica.

Da patron delle aquile giallorosse ha comunque  vinto il campionato di Serie C2, tornando a dare ambizione ad un’altra realtà importante del calcio regionale.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a REGGIO CALABRIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti