Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina: Tempestilli segue la via di Foti, suggerimenti dall’ex patron

Per la riorganizzazione del settore giovanile il nuovo responsabile ha ammesso di aver ascoltato l’ex presidente.

Tonino Tempestilli è l’uomo scelto da Luca Gallo per mettere a posto una delle poche cose che non hanno funzionato a dovere: il settore giovanile.

L’ex dirigente della Roma si è tuffato a capofitto in un’avventura lontano dalla Capitale. Nuovo dell’ambiente, ha ammesso di aver chiesto lumi ad una sua vecchia conoscenza per operare al meglio.

Il riferimento va a Lillo Foti, colui il quale ha messo in piedi un settore giovanile che era diventato a livello invidabile a livello nazionale.

I suggerimenti dovrebbero aver riguardato alcune figure tecniche e dirigenziali che dovranno riportare il vivaio a splendere come ha fatto la prima squadra nella passata stagione. Il nuovo Sant’Agata, tra l’altro, sarà un’ulteriore spinta.

Nulla di segreto. Tempestilli, infatti, ne ha parlato liberamente nell’ambito di un colloquio con Lillo Foti, avvenuto in diretta su Reggina Tv.

“Mi confronto  – ha detto l’ex romanista – HA con i tuoi ragazzi, ma sono diventati ragazzi miei su tuo suggerimento. Ti ringrazio ancora una volta perché tu non hai sbagliato. Mi sto rendendo conto della validità delle persone che stanno lavorando al mio fianco e mi raccontano di quello che tu hai fatto in quegli anni, delle regole e dei principi di vita e moralità che hai dato a quest’ambiente. Ed è quello che fondamentalmente voglio riproporre io”.

“Non dimentico –  ha proseguito – che quando avete creato questo centro sportivo. Era un fiore all’occhiello per una squadra del Sud. C’erano dei campi spettacolari ed era tutto perfetto. Tutto facevano i complimenti”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti