Resta in contatto

News

La Reggina torna in campo, tante verifiche. Porta: quali gerarchie?

Gli amaranto impegnati nel tardo pomeriggio a Benevento, in campo dopo oltre sei mesi di parole e allenamenti. Tanta curiosità sulle scelte di mister Toscano

La Reggina finalmente torna in campo, sebbene si tratti di un’amichevole, pur importante come quella contro la neo promossa in serie A Benevento, allenata da Filippo Inzaghi.

Alle ore 19, i tifosi potranno finalmente tornare a vedere i loro idoli scendere in campo in un calcio completamente nuovo da quello lasciato a marzo, senza pubblico e con i tanti protocolli sanitari da osservare.

Tra le principali curiosità ci sono quelle riguardanti le scelte che andrà ad effettuare Toscano. C’è poco spazio per esperimenti, anche perché mancano solo due settimane dall’avvio del campionato di serie B.

Partendo dalla porta, il mister amaranto può contare su tre estremi difensori, sulla carta in pole parte Alessandro Plizzari, attentamente monitorato dal Milan per farlo diventare il secondo dio Donnarumma (o chissà) il titolare della porta rossonera. Si capirà subito se il ragazzo è pronto a prendersi i pali amaranto o si darà piuttosto spazio a Enrico Guarna. Parte in terza fila Farroni, che potrebbe andare a giocare in C in caso di offerta vantaggiosa.

E attenzione alle possibili dinamiche di mercato: Toscano e lo staff vogliono fare attente valutazioni in tutti i ruoli e se Plizzari non darà adeguate garanzie si può anche pensare a qualche novità…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News