Resta in contatto

News

Reggina, attesa per l’annuncio di Faty: i dettagli dell’operazione e alcune spiegazioni

Il francese è già a Reggio Calabria, presto sarà ufficialmente un calciatore della Reggina.

Ricardo Faty nella prossima stagione indosserà la maglia della Reggina.  Ha fatto storcere il naso ai tifosi l’ipotesi che il calciatore possa firmare un contratto triennale, considerata la sua veneranda età calcistica (34 anni).

Secondo, però, quelle che sono le ultime indiscrezione alla fine dovrebbe firmare un contratto biennale con l’ipotesi che possa diventare un accordo da tre anni qualora si configurassero alcune condizioni (Presenze?).

Partendo dal presupposto che, stando ai numeri, si parla di un calciatore integro fisicamente e che fino all’anno scorso ha giocato praticamente tutte le partite delle Serie A, occorre puntualizzare due aspetti.

Il primo è che la Reggina può permettersi Faty, perché come per Denis e Menez, può beneficiare degli effetti del Decreto Crescita.

In sostanza il calciatore, grazie a particolari sgravi garantiti dal Fisco, costa al lordo meno di un qualsiasi altro calciatore.  In sostanza gli si può offrire un netto più alto avendo la stessa cifra a bilancio di un altro elemento con stipendio inferiore.

C’è, però, un requisito: chi porta il reddito in Italia e può avvalersi di questa soluzione deve firmare un contratto di almeno due anni.

E’ stato così per Denis ed è stato così per Menez.  Denis, ad esempio, ha firmato un biennale a 38 anni. In proporzione il suo contratto  era più rischioso.  Oggi, però, nessuno pensa sia stata follia.  Faty, a differenza del Tanque, ha comunque tutto da dimostrare.

Ultimo aspetto da tenere in considerazione è che fare un contratto triennale potrebbe equivalere a dover offrire 10 in una singola stagione, fare un contratto (ad esempio triennale) può significarne darne  “6” per un biennale e magari 4 per un triennale.

I costi ed i rischi sul bilancio annuale risultano meno gravosi.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a REGGIO CALABRIA su Sì!Happy

Altro da News