Resta in contatto

News

Reggina, la situazione dei prestiti: tante formule ‘classiche’, casi particolari Rivas e Plizzari

In rosa gli amaranto hanno sei calciatori non di proprietà, molti in prestito secco.

Nei giorni scorsi Massimo Taibi ha introdotto il concetto di patrimonializzazione in relazione alla rosa della Reggina.

Andando a dare un’occhiata alla rosa ci si accorge che ci sono sei calciatori in prestito. Cinque di questi sono in prestito secco, ossia la squadra amaranto non detiene alcun tipo di diritto sul loro cartellino.

Si tratta di Lorenzo Peli, Alessandro Plizzari, Michael Folorunsho, Enrico Del Prato e Gabriel Charpentier.

Non è dato, ovviamente, sapere se ci siano accordi sulla parola o se siano calciatori sui cui ingaggi c’è una grande mano d’aiuto da parte dei club che ci sono alle spalle. Di sicuro c’è quella del Milano per Alessandro Plizzari che guadagna circa 200.000 euro annui, secondo le ultime cifre diffuse da Calcio & Finanza.

Diversa, invece, la questione riguardante Rigoberto Rivas. Sull’honduregno la Reggina ha un diritto di riscatto a cui segue un diritto di controriscatto da parte dell’Inter.

Qualora il calciatore facesse un grande campionato e tutte le squadre avessero interesse a far valere i rispettivi diritti, questo porterebbe nelle casse amaranto una cifra di discreta importanza.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News