Resta in contatto

Approfondimenti

Tedino, Toscano e la Reggina: dalla C alla B, secondo atto…

Dal Teramo alla Virtus Entella, dalla Lega Pro alla Cadetteria: un solo precedente tra il tecnico di Udine e gli amaranto

La sfida di sabato tra Virtus Entella e Reggina sdarà caratterizzata dalla presenza di mille spettatori che siederanno sugli spalti del comunale di Chiavari, per quella che sarà una gara per certi versi storica, dal momento in cui si tratterà della prima partita degli amaranto con il pubblico dal post lockdown ad oggi. Una curiosità che renderà ‘speciale’ questo incontro, ma non è di certo l’unica.

L’altra è legata al tecnico dei liguri, Bruno Tedino, che dopo una carriera da allenatore tra Serie D e Serie C, torna alla guida di un club della serie cadetta (l’ultimo, nonché l’unico, è stato il Palermo in alcuni tratti delle stagioni 2017/18 e 2018/19).

Tedino e la Reggina si sono incontrati per la prima volta nella passata stagione, stessa cosa vale a dirsi per i precedenti con Mimmo Toscano. Era un Teramo-Reggina (17esima giornata del campionato di Serie C) e la sua squadra venne travolta per tre reti a zero dagli amaranto, allora a segno con Loiacono, Reginaldo e Corazza. E, come abbiamo scritto recentemente, in quel caso fu una mosca bianca nella stagione dei calabresi.

Il secondo precedente della storia tra il tecnico friulano e gli amaranto, dunque, si terrà sabato e perlopiù si terrà in una categoria superiore rispetto al primo. Toscano grazie alla promozione sul campo, Tedino grazie alla meritata fiducia dell’Entella: dalla C alla B, Tedino-Reggina secondo atto…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a REGGIO CALABRIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti