Resta in contatto

News

Reggina, con la Spal tocca di nuovo a Farroni? La situazione

Il terzo portiere amaranto, ad oggi, rappresenterebbe l’unica certezza tra i pali: da capire i tempi di recupero di Plizzari e Guarna

La Reggina potrebbe incorrere in una sorta di emergenza in porta in vista della gara di domenica con la Spal. Già da qualche settimana, il giovane Alessandro Plizzari è alle prese con il Covid e solo nelle ultime ore ha ricevuto esito negativo dall’ultimo tampone effettuato. Il portiere di proprietà del Milan, che fino ad ora ha saltato Entella, Cosenza, Pordenone e Bologna, dovrà risultare positivo ad un altro tampone, per il quale non si conoscono ancora le tempistiche. Il classe 2000′ potrebbe rientrare in extremis per la sfida di domenica, seppur le certezze a riguardo siano davvero inesistenti.

Situazione analoga per Enrico Guarna, il quale in questi giorni avrebbe accusato qualche problema fisico che lo ha portato a sottoporsi ad esami strumentali. L’esito è atteso nelle prossime ore e la sensazione che l’esperto estremo difensore possa essere a rischio per la Spal.

Così, ad oggi, l’unica certezza porta il nome di Alessandro Farroni, che dopo il debutto stagionale in Coppa Italia potrebbe esordire anche in campionato contro gli estensi, per quella che sarebbe la sua prima gara in Serie B.

Anche in questo caso non si tratta di una certezza assoluta, bensì di una possibilità che potrebbe prendere sempre più corpo nelle prossime 48 ore, dove si avrà un quadro ben delineato della situazione degli altri due portieri amaranto, attualmente con il punto interrogativo addosso.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News