Resta in contatto

News

Reggina-Spal: Cionek vuole giocare la ‘sua’ partita

Il brasiliano naturalizzato polacco ha vissuto anni importanti a Ferrara, adesso vuole essere al top dopo un problema calla caviglia.

Sono tre gli anni di contratto che Thiago Cionek ha firmato con la Reggina. Tre sono anche quelli che il brasiliano naturalizzato polacco ha trascorso a Ferrara.
Tre anni di Serie A in cui, dopo gli anni a Palermo, si è tolto diverse soddisfazioni.  Un’ avventura che ha salutato con un lungo post apparso sul suo profilo Instagram, poche ore prima di  firmare per la Reggina da svincolato.

 

Vorrei ringraziare coloro che hanno partecipato e quelli che hanno contribuito a rendermi possibile fare il lavoro che amo, con questa maglia, per 2 anni e mezzo e 78 presenze. In questo periodo, insiemi alla tifoseria e alla città, abbiamo vissuti tantissimi bei momenti. Quest’anno per una serie di motivi, purtroppo non abbiamo raggiunto gli obiettivi come negli anni precedenti, ma questo comunque fa parte del gioco. “Il successo non è mai definitivo, il fallimento non è mai fatale; è il coraggio di continuare che conta.” Grazie a tutti.

Adesso spera di poter giocare la sfida con la maglia della Reggina.  Come Mimmo Toscano ha ammesso sta facendo i conti con i postumi di una distorsione alla caviglia che non lo sta facendo allenare al meglio.

Stringere i denti, però, non sarebbe un problema.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News