Resta in contatto

News

Reggina, Plizzari 360′ dopo

Quattro le gare saltate a causa della sua positività al Coronavirus: non gioca dalla seconda giornata, ovvero dal successo dei calabresi (l’unico in campionato) contro il Pescara

Un mese e quattro giorni dopo. E’ il periodo di tempo che ha separato Alessandro Plizzari dal campo, lo stesso che il giovane portiere rossonero ritroverà sabato contro l’Empoli. Colpito dal Coronavirus, il classe 2000 è stato costretto a restare ai boxi per quasi tutto il mese di ottobre, durante il quale ha saltato anche i vari impegni con la nazionale under 21.

Virtus Entella, Cosenza, Pordenone e Spal, invece, sono le gare che l’estremo difensore ha saltato con la Reggina, che nei 360′ della sua assenza ha affidato le chiavi della porta all’esperto Guarna, ed anche con successo. Nessuna sbavatura per il portiere che lo scorso anno, nella stagione della promozione, ha ricoperto il ruolo di ‘primo’, ma che con il ritorno del giovane rossonero, con molta probabilità, dovrà tornare in panchina.

Non per demeriti, sia chiaro, ma probabilmente per semplici gerarchie dettate ad inizio stagione. Così, dopo il doppio tampone negativo ed il ritorno sui campi del Sant’Agata per gli allenamenti, Plizzari torna di nuovo arruolabile. Una buona notizia per gli amaranto, che già ad Empoli potrebbero schierare nuovamente il talento di casa Milan.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News