Resta in contatto

News

Reggina, ultime chiamate per Lafferty: sì, ma quando?

Il calciatore è rientrato a Reggio Calabria e si è messo a disposizione di Mimmo Toscano

Alla voce delusioni della Reggina 2020-21 in questo momento si è sicuramente iscritto Kyle Lafferty. Grande amante dell’Italia, si credeva che dopo qualche stagione a vuoto potesse ritrovare nel Bel Paese l’humus giusto per far rivedere ciò di cui è capace.

Bravo di testa, di piede, intelligente tatticamente.  Sembrava un potenziale crack, con tutte le riserve derivanti dal fatto che in molti gli hanno, Zamparini in primis, gli hanno riservato un giudizio particolare sul carattere.

Gli infortuni, i continui impegni con la Nazionale ed anche il terribile lutto della sorella. Non è stato al momento facile il suo inserimento nella Reggina di Mimmo Toscano.

La squadra avrebbe bisogno come il pane di uno con le sue caratteristiche, ma che offrisse più di quanto non abbia fatto lui.  Non ha avuto molte occasioni, ma la he sprecate quasi tutte.

Difficile che già a Monza tocchi a lui, ma la sensazioni è che si stiano profilando le ultime chiamate per il calciatore.

Quando arriveranno occorrerà capirlo. Di certo c’è che questa settimana non ha svolto la preparazione per intero con la squadra, essendo arrivato martedì sera e avendo dovuto aspettare l’esito del tampone.

Non bisogna dimenticare che, per la società, c’è comunque vada un contratto ad onorare fino a giugno del 2022.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News