Resta in contatto

News

Reggina: da oggetto misterioso a uomo della provvidenza, ora Lafferty ci prova

Sono alte le possibilità che German Denis non sia della gara contro il Venezia, il nordirlandese potrebbe avere la sua chances.

Si attendono aggiornamenti sulle condizioni di German Denis. L’argentino ha un problema di natura muscolare al polpaccio.  Non è neanche partito per Verona e c’è la sensazione che difficilmente potrà essere disponibile per la gara contro il Venezia.  Gli esami strumentali diranno molto, ma oggi appare difficile che possa andare in campo.

Così come è un’ipotesi difficile che Mimmo Toscano riproponga l’attacco senza punte vere visto al Bentegodi. Ed ecco che a scalare le gerarchie potrebbe esserci Kyle Lafferty.

Da quando è arrivato ha avuto un problema dopo l’altro. Spesso fuori per gli impegni con la nazionale, ha saltato tanti allenamenti, anche per dei problemi fisici, e soprattutto ha dovuto fare i conti  con il dramma della perdita della sorella.

Questo, di fatto, lo ha reso a lungo una sorta di oggetto misterioso. Al momento è una delle grandi delusioni tra i colpi estivi, anche perché forse nelle mire iniziali sarebbe dovuto essere lui la prima punta più utilizzata con Denis chiamato a giocare meno di quanto non abbia fatto fino ad ora.

A Verona stava per trovare il suo primo gol con grande opportunismo, il palo glielo ha negato.  Contro il Venezia potrebbe essere chiamato a guidare l’attacco. Nella gara più importante.  E al nordirlandese piacerebbe trasformarsi, per l’appunto, da oggetto misterioso a uomo della Provvidenza.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News