Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina: dal mercato indicazioni sull’idea di Baroni su Menez

Il francese potrebbe essere già a disposizione contro il Lecce  e c’è attesa per capire come sarà inquadrato tatticamente dal nuovo tecnico.

Oltre che dagli acquisti del mercato di gennaio, la Reggina si augura che un miglioramento delle prestazioni nella seconda parte del torneo possa dipendere dai tanti recuperi degli infortunati.

Non è un mistero che l’uomo più atteso possa essere Jeremy Menez.  Dopo le prime partite in cui ha avuto un approccio devastante sul campionato, il transalpino si è eclissato.  Problemi fisici e un’espulsione affrettata lo hanno messo fuori dai giochi per tanto, troppo tempo.

La Reggina con lui è un’altra cosa.  Molti non amano la sua apparente indolenza, una scarsa attitudine a dare l’idea di correre in fase di non possesso.  Il genio calcistico, soprattutto in questa categoria, non è però in discussione.

Marco Baroni conta molto su di lui. Potrebbe già averlo a disposizione per la partita contro il Lecce, ma non dovrebbe rischiarlo almeno non dall’inizio.

Nel corso della sua carriera l’ex Roma, Milan e Psg ha praticamente occupato tutte le posizioni offensive del 4-2-3-1. Le cose migliori le ha fatte vedere partendo da sinistra, ma al Milan ha avuto il suo anno migliore sotto il profilo realizzativo giocando da centravanti atipico. E, considerato che non ha più lo scatto dei giorni più “verdi”, potrebbe essere quella la collocazione a cui Marco Baroni sta pensando.

Lo si evince dal fatto che la Reggina cerca esterni. Da Mustacchio e Micovschi, avendo già Situm, Liotti e Rivas.   Ed in alcune occasioni potrebbe agire anche sotto la prima punta.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a REGGIO CALABRIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti