Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, la classifica da quando c’è Baroni: i numeri parlano chiaro

Gli amaranto con la guida tecnica hanno cambiato marcia, le statistiche lo spiegano bene

Cinque vittorie, quattro pareggi e quattro sconfitte. È il ruolino di marcia ottenuto dalla Reggina da quando al timone c’è Marco Baroni. Diciannove punti in tredici partite sono un ruolino di marcia considerevole, praticamente da play off.

Il dato innegabile è che, paradossalmente, sarebbero potuti essere molto di più. Si pensi, ad esempio, al rigore potenzialmente decisivo non ricevuto contro la Salernitana a pochi minuti dal termine, ma anche al doppio vantaggio sprecato a Cosenza o al suicidio di Ascoli, dove si era in vantaggio a pochi minuti dalla fine.  Discorso analogo a Frosinone.  Non citato volontariamente il rigore parato da Nicolas contro i granata, dato che fa il paio con quello fallito da Menez contro  il Lecce.  Nonostante tutte queste contingenze sfavorevoli la classifica della Reggina con Baroni al timone resta lusinghiera.

Gli amaranto sarebbero praticamente quinti:

1) Monza 25
2) Venezia 23
3) Empoli 23
4) Chievo 21
5) Reggina 19
6) Cittadella 19
7) Pordenone 19
8) Pisa 19
9) Le cce 18
10) Salernitana 18
11) Cremonese 17
12) Spal 16
13) Ascoli 15
14) L.R. Vicenza 14
15) Cosenza 14
16) Frosinone 13
17) Brescia 13
18) Reggiana 13
19) Virtus Entella 12
20) Pescara 11

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti