Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina ed esterni offensivi: che piacevole rompicapo per Baroni

Il possibile recupero di Situm amplia a dismisura la batteria di calciatori offensivi ed esterni a disposizione del tecnico

Era la fine di dicembre e Marco Baroni lamentava il fatto che la rosa a sua disposizione non gli dava quelle alternative che avrebbe voluto per sfruttare le cinque sostituzioni.

Il riferimento era soprattutto a quei ruoli a cui chiede di più: i due esterni offensivi.  Tutti non li ha quasi mai avuti a disposizione, ma adesso con il possibile recupero di Situm la possibilità di scelta potrebbe farsi vastissima.

Ne sa qualcosa Jeremy Menez, costretto a stare in panchina per tutta la partita.

Ma bisogna fare ordine.   Contro i friulani hanno giocato  titolari Edera e Micovschi. Sono subentrati Bellomo e Okwonkwo.   Il totale fa quattro, ma ci sono da aggiungere anche  il citato Menez,  Kingsley (jolly sulla trequarti), Situm, Rivas e all’occorrenza Liotti.

Ora la grande sfida per il tecnico sarà gestire tutti questi calciatori e metterli nelle condizioni di offrire sempre il meglio, come capitato con Bellomo nel momento in cui è stato chiamato in causa dopo tanto inutilizzo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti