Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina: il cammino casalingo del prossimo avversario, la Spal

Solo due squadre sono riuscite a conquistare bottino pieno al Mazza e non si tratta di due big

Ben 22 dei 37 punti totali della Spal, prossimo avversario sabato alle 14 della Reggina, sono arrivati tra le mura amiche del Paolo Mazza. Battere i ferraresi in casa propria non è cosa facile, basta chiedere a Salernitana o Lecce che sono state costrette a lasciare l’intera posta in palio o a Chievo, Monza ed Empoli capaci di strappar via solo un punto.

Solo due squadre, in questa stagione, sono riuscite nell’impresa di battere la squadra di Marino tra le mira amiche del Mazza e non si tratta di due big del campionato. Il primo ko interno dei biancazzurri è arrivato alla 16ªgiornata lo scorso 30 dicembre per mano del Brescia (2-3), il secondo alla giornata numero 22, il 9 febbraio, con Pordenone capace di imporsi addirittura 1-3. Due squadre, quindi, non tra quelle che occupano le prime posizioni di classifica, tutt’altro.

Il cammino in casa della formazione ferrarese resta ottimo, in tutto 6 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte, seppure, va sottolineato, la vittoria in casa manchi da 4 turni, dal 2-0 sulla Reggiana del 18 gennaio. Nelle ultime 3 gare al Mazza, infatti, sono arrivati i pareggi con Monza (1-1) ed Empoli (1-1), intervallati dal successo del Pordenone.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti