Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, Baroni sfoglia la margherita: Menez sì, Menez no

Il francese ha recuperato dopo il problema fisico e si candida per una maglia da titolare

Non è stato un anno facile per Jeremy Menez.  I problemi fisici non gli hanno permesso di trovare quella continuità d’utilizzo che forse sarebbe potuta essere il valore aggiunto per la Reggina.

Il francese pare di nuovo recuperato e per forza di cose torna ad essere un calciatore che si candida ad una maglia da titolare.  E il feeling con l’undici titolare andrebbe riscoperto, tenuto conto che non gioca dall’inizio addirittura dal derby con il Cosenza.

Pordenone, Spal, Empoli e Pisa.  Sono quattro partite trascorse al di fuori delle scelte iniziali. Potrebbe, però, non essere quella con il Monza la partita più adatta alle sue caratteristiche.

Metterlo a sinistra in una fascia dove il Monza spingerà con Donati e Boateng potrebbe essere un rischio che, tuttavia, magari Baroni vuole correre per costringere gli avversari a preoccuparsi del giocatore.

L’altra soluzione sarebbe schierarlo centravanti, ma al momento il candidato più autorevole per una maglia titolare è Okwonwko.  I problemi fisici di Montalto potrebbero diventare il via libera per una nuova gara da titolare per il nigeriano. Le sue caratteristiche di uomo che può fuggire in profondità agli statici centrali brianzoli potrebbe fare la differenza nelle scelte di Marco Baroni.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti