Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina: -9 e un obiettivo ormai chiaro

Il pareggio contro il Chievo permette di tenere immutate le distanze dalla zona play out

Quello con il Chievo, per la Reggina, è ciò che in genere viene definito “punto guadagnato”. Il campo aveva detto che i gialloblu erano stati superiori agli amaranto che, però, hanno avuto il merito di crederci fino alla fine. Il pareggio conquistato contro la squadra di Aglietti permette di tenere immutata la distanza dalla zona play out, ma con una giornata in meno da giocare.

Il pareggio tra Cosenza e Reggiana fa sì che la squadra di Baroni continui ad avere otto punti di vantaggio sul quintultimo posto, oggi occupato proprio dai granata e dai silani appaiati. Solo una lunghezza sotto c’è l’Ascoli che ha pareggiato contro la Cremonese. Otto lunghezze di vantaggio sulla zona play out e nove sul terzultimo posto rappresentano un margine importante, sebbene le difficoltà del calendario impongano di restare sempre in guardia.

L’obiettivo permanenza può essere ormai ufficializzato come il traguardo da conquistare, sebbene ad un certo punto si era anche iniziato a sognare l’ingresso nei play off. L’ottava posizione è occupata proprio dal Chievo, vincere avrebbe voluto dire andare a -3 dai gialloblu.

Occorre, però, ricordare che per come si erano messe le cose in questa stagione, essere arrivati a a questo punto è già un gradito punto di partenza.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti