Resta in contatto

News

Domenica in poltrona per i tifosi della Reggina? Uno sguardo agli altri campionati

Il torneo di Serie B riposa, per i calciofili incalliti ci sarà modo di seguire diverse competizioni

Calabria in zona rossa da lunedì.  L’ultima domenica in arancione potrebbe spingere molte persone a dedicare l’ultimo giorno di libertà ad attività da fare in sicurezza  e che possano beneficiare degli ultimi giorni di libertà intracomunale.

C’è chi, però, non riesce a fare a meno del calcio e darà comunque uno sguardo agli altri campionati che andranno in campo.  Non ci sarà neanche la Serie A, ci sarà però la Serie C.

Il girone C di Serie C, per motivi prettamente geografici, resta quello più vicino agli interessi dei tifosi amaranto che dopo averlo frequentato a lungo preferiscono guardarlo da spettatori. La Ternana aspetta solo di sapere quando festeggiare. L’Avellino di Braglia e Alberto De Francesco ha in mano la seconda posizione e se la gioca con la Virtus Francavilla. Lotta serrata per il terzo posto tra Bari e Catanzaro che aspirano alla miglior posizione possibile per presentarsi ai play off da candidati credibili alla salvezza.

Nel girone I di Serie D gli storici rivali dell’Acr Messina (quello vero per la maggior parte, non tutti, i messines) proveranno a consolidare il loro primato che potrebbe riportarli tra i professionisti dopo l’ennesimo ciclo di anni bui.

Il San Luca di Ciccio Cozza viaggia stabilmente a metà classifica da neopromossa e ha gare da recuperare che

potrebbero proiettarlo in posizioni ancora migliori.
La Cittanovese di Alessio Viola, con due partite in meno rispetto alle altre, ha possibilità di tirarsi fuori da quella posizione di veleggiamento poco al di sopra della zona play out.

Difficile, invece, la situazione del Roccella, ultimo staccato.

Tutte le gare si giocano alle 15.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News