Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, la maledizione dei secondi tempi è già un ricordo

Gli amaranto hanno svoltato nella seconda parte del torneo: Venezia è l’ultimo episodio favorevole

La maledizione dei secondi tempi in casa Reggina era un rebus dalla difficile risoluzione. Un capitale prezioso di punti gettati letteralmente al vento, con tanto rammarico annesso.

Con la crescita della squadra e con i risultati, le seconde frazioni di gioco non fanno più paura. Sebbene i gol subiti nei secondi 45′, relativamente al girone di ritorno, sono stati sette sugli otto complessivi rimediati, solo a Brescia e Cosenza la squadra ha perso due punti rispetto al primo tempo.

A Pescara, contro il Pordenone, contro il Monza e a Venezia la squadra ha conquistato otto punti in più rispetto ai primi tempi: un evidente segnale che il vento è cambiato.

Nel totale della stagione, sono Brescia e Entella le squadre che hanno un saldo negativo tra primi e secondi tempi, 11, mentre la Reggina è scesa a 9 dopo essere stata in vetta per tante settimane in questa speciale classifica.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Amaranto Ale
Amaranto Ale
6 giorni fa

Facendo visita ai vari siti tifo….. il migliore è tifo Cosenza dove trovi di tutto allenatori critici direttori sportivi sottuttologi e soprattutto cultori della lingua

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti