Resta in contatto

News

Ex Reggina, il colpo di coda di Baclet

Il francese è tornato ad avere feeling con la porta e oggi il suo score è lusinghiero

Allan Baclet fu uno dei prezzi pregiati della primissima campagna acquisti di Luca Gallo. Quella, per intendersi, che portò in riva allo Stretto Gasparetto, Bellomo, Strambelli e Doumbia. Il francese arrivò come calciatore che avrebbe potuto fare la differenza, sulla base del suo essere stato l’uomo play off per il Cosenza promosso qualche mese prima.

Come sono andate le cose lo ricordano tutti, anche perché quella squadra riuscì a centrare i play off, ma non a giocarseli da protagonista.

L’aver firmato un triennale ha, di fatto, reso il francese una sorta di zavorra che ad ogni mercato andava piazzato. Un’operazione non facile, alla luce del lauto ingaggio per gli standard della categoria.

Baclet, dopo diverse stagioni deficitarie sul piano realizzativo, pare aver trovato una nuova continuità nel feeling con il gol. A quasi 35 anni, infatti, ha segnato 5 reti nelle ultime 7 partite giocate con il Potenza.

Con la maglia dei lucani, nell’ultima gara, è andato a segno sul terreno di gioco del Catania, ma nel novero delle ultime realizzazioni c’è anche una prestigiosa doppietta al Bari.

Nel complesso, al momento, il suo score parla di 15 gare giocate e 6 reti realizzate. L’anno scorso Baclet aveva fatto 0 gol in 11 esibizioni con la Virtus Francavilla.

Chi lo aveva dato per “finito”, deve fare i conti con il colpo di coda di fine carriera del francese.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News