Resta in contatto

News

Ex Reggina, notte da urlo per Nicolas Viola

Il centrocampista è stato grande protagonista nel pareggio che avvicina il suo Benevento alla salvezza in Serie A

È stata una notte significativa per Nicolas Viola. Il centrocampista di Taurianova, cresciuto nel settore giovanile amaranto, si è consacrato a grande protagonitsa della delicata sfida a Marassi tra Genoa e Benevento.  Per lui prima gol su rigore:

 

E poi grandissimo lancio per la spettacolare esecuzione di Lapadula, degno assist per una delle realizzazioni che resterà probabilmente una delle più belle della stagione.

Giocate che confermano l’altissimo livello del piede sinistro dell’ex calciatore della Reggina, per il quale si era ipotizzata addirittura la possibilità potesse tornare a casa la scorsa estate.  La trattativa, in realtà, non è mai partita, alla luce della volontà del calciatore (a 31 anni) di giocarsi forse l’ultima chance di trovare continuità d’utilizzo nella massima serie.

La stagione non era iniziata benissimo a causa di un infortunio che lo ha tenuto a lungo fuori, poi Inzaghi è tornato a dargli fiducia sulla base di quanto espresso un anno fa. Il Benevento dei record ha trovato nel centrocampista reggino un punto di riferimento assoluto che ha confermato di essere un fulgido talento, che in carriera ha evidentemente meno raccolto di quanto avrebbe potuto.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News