Resta in contatto

News

Reggina, Baroni: “Punto utile per rincorrere chi ci sta davanti”

Le parole del tecnico amaranto dopo l’1-1 sul campo della Cremonese

Marco Baroni, allenatore della Reggina, ha parlato in un incontro da piattaforma su remoto dopo il pareggio sul campo della Cremonese:

Loro fanno sempre grandi primi tempi, sapevo che la squadra poteva venire fuori e così è stato. Non avessimo preso gol nel finale di primo tempo, noi la partita l’avremmo vinta. La Cremonese ha sempre messo in difficoltà tutte nei primi 45′, sapevo che c’era da correre forte e ho messo giocatori di corsa. Nel secondo tempo abbiamo fatto la gara che dovevamo fare, nell’intervallo non ho detto nulla di particolare ai ragazzi, ma solo di continuare a crederci“.

Continua Baroni: “E’ un risultato importante e positivo, abbiamo preso un punto alla squadra davanti a noi. Cercheremo di recuperare energie e qualche calciatore in vista di martedì, anche se non sarà facile. Il nostro obiettivo deve essere quello di giocarci ogni partita al meglio delle nostre possibilità, sino all’ultimo minuto del campionato. Sono contento oggi perché la squadra ha reagito, voleva vincere la partita“.

Su Edera: “Non stava benissimo, aveva accusato un problema nel riscaldamento“.

Su Denis: “Non è una sorpresa per me. Lui si è sempre allenato con costanza, gli riconosco tutto lo spessore sopratutto dei valori, è un professionista straordinario. Questa era la gara in cui ci poteva dare una mano, adesso valuteremo il suo impiego per la prossima gara“.

Ora c’è l’Ascoli: “Dobbiamo fare le giuste valutazioni, c’è anche la questione dei tamponi e c’era un pò di preoccupazione prima della gara. Sono sicuro che ci faremo trovare pronti, questi ragazzi hanno sin qui fatto qualcosa di straordinario“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Baroni tu rincorri sempre con la stampella e il freno a mano tirato . Ma fammi il favore , sono convinto che se non dovessimo riuscire ad entrare nei playoff sarà per colpa tua, hai una squadra tutta nuova da gennaio 2021 , una squadra forte e totalmente diversa da quella che aveva mr toscano e sei stato in grado di esprimere il 50% di questa potenzialità.

Altro da News