Resta in contatto

News

Bajic risponde a Cionek, 1-1 tra Reggina e Ascoli alla fine del primo tempo

Tra i due gol il rigore che Nicolas para a Sabiri. Gara accesa al Granillo

Non si risparmiano Reggina e Ascoli e la sfida del Granillo, valida per il 36° turno in serie Bkt è più che mai aperta e coinvolgente.

Folorunsho e Montalto dal primo minuto, Liotti al posto di Edera, Lakicevic per Delprato e Cionek per Stavropolus. Queste le novità dell’11 iniziale di Baroni rispetto alla formazione scesa in campo a Cremona.

Partita subito forte la Reggina trova il gol al 18’ su uno schema da calcio d’angolo. Di Chiara scambia con Rivas e crossa in area dove Cionek, liberatosi dalla marcatura, è libero di colpire in rete e mandare il pallone sul secondo palo.

Il match continua ad essere infuocato e dopo l’espulsione per protesta di Sottil i bianconeri hanno subito l’occasione per pareggiare i conti con il rigore concesso da Abisso per un fallo di mano in area di Cionek su un tentativo di incursione di Dionisi. Sabiri si incarica della battuta ma Nicolas si erge a protagonista mandando la sua conclusione oltre la traversa.

Il pareggio ospite arriva al 41’ con Bajic che riceve da Sabriri e con un diagonale incrocia sul palo più lontano dove questa volta Nicolas non riesce ad arrivare.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News