Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Tifoso della Reggina aggredito a Soverato, Daspo per 6 supporters del Catanzaro

L’aggressione avvenne a Soverato, nei pressi di uno stabilimento balneare, lo scorso mese di giugno

Sono stati sanzionati con il Daspo, Divieto di Accesso ai luoghi ove si svolgono manifestazioni Sportive, i 6 tifosi del Catanzaro che lo scoros 28 giugno, nei pressi di uno stabilimento balneare di Soverato, aggredirono un tifoso 37enne della Reggina, di origini reggine ma residente a Montepaone (CZ), perchè indossava una maglia che celebrava la recente promozione in serie B della squadra amaranto.

Le indagini, immediatamente avviate dai Carabinieri della Compagnia di Soverato (CZ), hanno consentito di identificare e denunciare all’Autorità giudiziaria gli autori dell’aggressione, nei cui confronti gli stessi militari dell’Arma hanno avanzato al Questore di Catanzaro MArio Finocchiaro proposta per l’adozione del provvedimento di D.A.SPO, oggi emessi.

I D.A.SPO. in questione, notificati a M.M.G., D.M.G., L.F.C., S.V., C. A. e S.L., di età compresa tra i 35 e i 43 anni, di Catanzaro, Simeri Crichi e Taverna, vietano loro di accedere ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive, per periodi di tempo ricompresi tra uno e cinque anni; in un caso, si tratta di un soggetto, già “daspato”, al quale è stato prolungato il periodo di interdizione per ulteriori cinque anni, aggravato, inoltre, con l’imposizione, convalidata dal GIP, dell’obbligo di presentazione all’Autorità di polizia in concomitanza con gli incontri di calcio della squadra del “Catanzaro”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News