Resta in contatto

News

Reggina, due tracce per il mercato fatte intendere da Gallo

La conferenza stampa del presidente ha chiarito alcuni punti relativi a quale sarà la linea del prossimo calciomercato

“Basta grandi nomi” non  è l’unico indizio che Luca Gallo ha dato rispetto a quella che sarà la prossima campagna trasferimenti.   Da una parte ha, infatti, sottolineato come non si andranno più a cercare calciatori dal grande passato per avvalorare la rosa, dall’altra però ha confermato un orientamento chiaro rispetto agli acquisti.

La Reggina, come ha sempre fatto fino ad ora, non andrà ad acquistare il cartellino dei giocatori, a maggior ragione considerato il periodo storico e le contingenze economiche .  Qualsiasi obiettivo di mercato dovrà essere caratterizzato dalla possibilità di averlo senza dare alcun contributo a squadre che ne detengono la proprietà.

Via libera, quindi, a parametri zero e prestiti o soluzioni che permettano di rispettare questi parametri.  Si tratta, tra l’altro, di una politica che ormai è in voga nel calcio in qualsiasi categoria, al netto di qualche piccola eccezione.

La necessità di avere priorità nelle eventuali scelte dei giocatori che sanno di potersi muovere liberamente, impone che quanto prima si inizi a lavorare per portare i migliori a Reggio. In fondo è stato così per Crisetig, ma anche per Lakicevic ed altri elementi arrivati la passata stagione. L’obiettivo è ripetersi come avvenuto con i colpi migliori.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News