Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, alcune scelte in uscita non cambiano e il problema non è la materia prima

Massimo Taibi deve trovare una collocazione per diversi calciatori che non rientrano nel progetto

Enrico Guarna, Marco Rossi e Daniele Gasparetto.   Non hanno praticamente mai giocato nell’ultima parte della scorsa stagione e al momento paiono essere fuori dal progetto amaranto.  Questo si traduce nel fatto che dovranno trovare una squadra in cui giocatore, altrimenti sarebbero costretti a trascorrere un’altra stagione vedendo il campo con il binocolo  e la Reggina dovrà pagarli a vuoto.

Una soluzione che, naturalmente, non va bene a nessune delle due parti.  Si tratta di calciatori con un profilo che li vedrebbe giocare titolari fissi praticamente in tutte le squadre di Serie C, ma il dato si scontra con le contingenze.  La situazione economica del calcio post-Covid non è quella del “pre”, sebbene già prima non mancassero le difficoltà in terza serie.  Potrebbe essere tante le formazioni ad aspirare ai tre, ma davvero poche quelle che potrebbero permetterseli.

Trovare la quadra non sarà facile, ma alla fine succederà perché tutti sono coscienti di quelle che sono le contingenze e di quale sia la soluzione ideale per tutti.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti