Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Alla Reggina Aglietti ritrova una vecchia conoscenza

Il tecnico potrà contare su Marco Crimi, sono già stati insieme a Chiavari

Si parla molto di zoccolo duro che la Reggina potrebbe mantenere in vista della prossima stagione. Nella lista dei giocatori di categoria, che sanno come affrontare la B nel migliore dei modi e hanno esperienza per poterlo fare in modo adeguato c’è sicuramente Marco Crimi.  Ed il centrocampista, nella prossima stagione ed in caso di permanenza, tornerà a lavorare con un tecnico che ha già avuto nella stagione 2017-2018 a Chiavari.

In quell’annata  Aglietti subentrò a campionato in corso  e venne esonerato, Crimi mise insieme  35 partite e 2 reti, disputando una stagione che gli valse anche la chiamata dello Spezia.

Crimi, tra l’altro, va a comporre un centrocampo che al momento conta anche su Lorenzo Crisetig e Nicolò Bianchi. Per quest’ultimo si è in attesa dell’ufficializzazione del rinnovo che dovrebbe essere una mera formalità.

Tre pedine a cui dovrebbe aggiungersi un altro calciatore importante (Obi è il sogno) e un under.  Difficile, invece, immaginare una permanenza di Faty, per il quale potrebbero aprirsi le porte di un ritorno verso un campionato estero.

Il mercato presto entrerà nel vivo, ma quantomeno a centrocampo si può di poter essere a buon punto a livello di sostanza ed elementi adatti ad affrontare la categoria.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News