Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, indizi da attacco pesante

Aglietti e il mercato lanciano messaggi che vanno in una direzione chiara

Non è facile individuare le strategie di una società. Tuttavia, arriva il momento in cui l’evidenza delle cose pare iniziare a scoperchiare alcuni progetti tecnico-tattici.  Il primo segnale arriva dall’amichevole con il Foligno. Alfredo Aglietti ha schierato una squadra in cui il primo attacco era composto da Montalto e Denis.  Una soluzione che, durante la gestione Baroni, si era visto solo nei momenti di emergenza.

Il tutto, nonostante l’allenatore, ritenesse che soprattutto l’argentino avesse capacità di dialogo pur avendo caratteristiche da prima punta.  Aglietti, invece, sembra puntare dritto al 4-4-2, con due attaccanti veri.   Le caratteristiche, intese come peso e centimetri, non fanno la differenza.

Il fatto che sul mercato la Reggina cerchi praticamente due prime punte, oltre alle tre che già ci sono in organico, può autorizzare a credere che non ci siano dubbi sul fatto che in questa  stagione si punterà su una prima linea a due punte.  Come, tra l’altro, Aglietti usava al Chievo Verona.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti