Resta in contatto

News

Avversarie Reggina, il Parma prepara il botto di mercato

I gialloblu cercano l’immediato ritorno in Serie A

Non sarà una B semplice, anzi sarà complicatissima. Non è una novità, ma la stagione 2021-2022 si caratterizzerà per le tante proprietà che hanno la forza di investire in un contesto economico-sociale dove la situazione non è certo florida in relazione alle note contingenze legate al Covid.

Prendere, ad esempio, il Parma. I ducali hanno preso Buffon che, al di là dell’aspetto mediatico dell’operazione, conferisce una certa autorevolezza al pacchetto arretrato emiliano.

Hanno preso Vazquez e nel 4-2-3-1 possono schierare l’argentino alle spalle di una punta di spesso come Inglese. La notizia è che non è finita. Il Parma vuole prendere Gennaro Tutino, uno degli uomini che ha trascinato la Salernitana in Serie A.

Il club di proprietà di Krause avrebbe già proposto quattro anni di contratto al calciatore di proprietà del Napoli. Il Parma non darà ai partenopei i dieci milioni che chiedono, ma è abbastanza chiaro che sa di sedersi al tavolo sapendo di dovere una cifra ben oltre i cinque milioni.

Circostanze che descrivono quanta ambizione i gialloblu si presentano ai nastri di partenza del campionato che prevede nel gruppone altre squadre pronte a non badare a spese per centrare l’obiettivo.  In B, però, spesso non basta.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News