Resta in contatto

News

Buona la prima per la Reggina, 0-0 con il Monza ma si può crescere

Reti bianche, ma la squadra di Aglietti ha mostrato un ottimo potenziale

Pareggiare in casa potrebbe non essere il sogno di ogni tifoso.  Tuttavia, lo 0-0 della Reggina contro  il Monza è un punto che permette agli amaranto di iniziare la stagione in un modo propedeutico a poter far meglio. Qualora, infatti, lo si dimenticasse, davanti c’era la squadra regina per investimenti delle ultime due stagioni del torneo cadetto.

La Reggina si è presentata al suo cospetto offrendo una prova consistente e in una gara avara di emozioni ha avuto la lucidità per creare più volte la possibilità di avere i presupposti per creare un’azione pericolosa.  Senza difensori infallibili come quelli di grande qualità del Monza forse, con un’altra squadra, sarebbe andata diversamente.

Di contro i brianzoli hanno fatto poco o nulla a fronte delle ambizioni rinnovate in questa stagione.  E il campo, ai limiti della praticabilità, ha probabilmente infastidito di più gli uomini della manovra di Aglietti che hanno palesato discrete idee a livello di gioco con costante ricerca di imbucate e sovrapposizioni.

Da segnalare una squadra sempre  corta, attenta  e sempre sul pezzo in fatto di marcature preventive. Nella ripresa gli ingressi Bellomo, Menez e Galabinov hanno offerto ulteriore qualità offensiva ed è mancata la zampata che avrebbe legittimato

Lo 0-0 segnala che c’ qualcosa da migliorare, ma c’è una base su cui lavorare con profitto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News