Resta in contatto

News

Reggina, tre ex in cerca di gloria allo Scida

Gli amaranto hanno tre calciatori che hanno fatto molto bene con la maglia pitagorica

Di buoni calciatori da Crotone, negli ultimi anni, ne sono passati davvero tanti.   Vestire la maglia pitagorica, per certi versi, è quasi un riconoscimento.  È un retaggio che proviene da quasi quindici anni in cui la famiglia Vrenna, Ursino  e i suoi collaboratori hanno dimostrato di saper scegliere i giocatori mediamente meglio degli altri.

La Reggina 2021-2022 ha tre elementi che sono passati dalla Calabria jonica.  Uno è Federico Ricci, che esplose proprio a Crotone dove arrivò in prestito dalla Roma.

Tre stagioni per lui in rossoblù: due in B ed una A., intervallate dalle esperienze con il Sassuolo ed il Genoa. Nel complesso per lui 13 reti in 72 presenze.

Tre stagioni, anche in questo caso interrotte da annate a Cagliari e Bologna, anche per Lorenzo Crisetig al Crotone. Per lui 88 presenze in campionato e due reti.

9 presenze e 3 reti in Serie A, invece, per Marco Tumminello che, non ancora ventenne, iniziava a dare sfoggio del suo talento. Gli infortuni lo hanno bloccato.

Tutti e tre hanno buone probabilità di essere protagonisti i uno stadio che conoscono, la Reggina si augura che non patiscano l’emozione ma che anzi trovino gli stimoli per dare di più.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News