Resta in contatto

News

Nel campionato della Reggina c’è una seconda panchina a rischio

Dopo tre giornate c’è chi potrebbe scegliere di cambiare allenatore

Tre partite potrebbero apparire poche per giudicare l’operato di un allenatore, ma senza sforzarsi per guardare troppo indietro ci si accorge che in qualche caso è bastato anche meno.  È accaduto a  Pordenone dove i friulani hanno licenziato il tecnico Paci, per affidare la panchina a Rastelli.

Non tira, però, una buona aria per gli allenatori a Nord Est.  Lo si evince dal fatto che a livello mediatico cominciano a farsi consistenti le indiscrezioni che vorrebbero Mimmo Di Carlo con la panchina traballante a Vicenza.

L’avvio di stagione dei biancorossi è stato molto deludente, con la sconfitta di Cosenza che potrebbe diventare la classica goccia che fa traboccare il vaso.

Tre ko in altrettante uscite potrebbero indurre l’ambiziosa società biancorossa a tentare la strada di una possibile svolta affidandosi ad un nuovo trainer.  Il nome che viene fatto in maniera insistente è quello di Venturato, allenatore che bene ha fatto negli ultimi anni sulla panchina del Cittadella.

Di Carlo, tra l’altro, è l’allenatore che dopo Alfredo Aglietti conta il maggior numero di panchine tra i cadetti e a Vicenza è un’istituzione per il suo lungo passato da capitano negli anni d’oro della società veneta.

Si attendono sviluppi.

 

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News