Resta in contatto

News

Squalifica Micai, la Reggina prova la via del ricorso

Il club inoltrerà ricorso per far ridurre da tre a due le giornate di stop per il portiere

Non c’è ancora nessuna nota ufficiale del club ma la Reggina presenterà ricorso contro la pesante qualifica inflitta ad Alessandro Micai dopo il colpo al volto rifilato ad un avversario durante la sfida in casa del Pisa.

Il portiere amaranto, sanzionato dal giudice sportivo con tre giornate di stop, salterà di certo la gara al Menti contro il Vicenza in programma sabato 16 alla ripresa dopo la sosta e anche quella in programma al Granillo domenica 24 ottobre contro il Parma. Un cartellino rosso diretto per un colpo volontario ad un avversario non può che comportare almeno due turni di stop.

La società però, come anticipato da Direttore Sportivo Massimo Taibi, tenterà però la via del ricorso per provare a ridurre anche di una sola giornata la pesante squalifica dell’ex Salernitana che potrebbe così tornare a disposizione per il match che gli amaranto giocheranno in casa del Perugia, in un turno infrasettimanale, giovedì 28 ottobre.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News