Resta in contatto

News

Bari meglio di Reggina e Ternana per ora, ma oggi cerca conferme: Catanzaro in risalita

I galletti dopo due anni da favoriti assoluti, sono partiti con il piede giusto in un anno dove forse i fari sono stati più spenti

Dopo sette giornate di campionato la Serie C girone C ha un Bari che va ad un ritmo forsennato: cinque vittorie e due pareggi. Un ruolino di marcia che, al momento, è addirittura superiore a quello della Reggina di Mimmo Toscano e alla Ternana di Cristiano Lucarelli.

L’idea che, in questo momento, i biancorossi vadano meglio delle due squadre che hanno demolito gli ultimi due tornei di Serie C non deve, però, far cullare i pugliesi che loro malgrado hanno scoperto sulla loro pelle quanto complicato sia il torneo.

I quattro punti di vantaggio vanno incrementanti il prima possibile. Magari a partire dalla giornata odienra, quando alle 17.30 al San Nicola arriverà l’ostica Turris che fa parte delle quattro più immediate inseguitrici.

Il rischio è quello che possano tornare presto in corsa squadre particolarmente attrezzate come il Catanzaro (oggi -a 6) impegnato a Pagani e l’Avellino (a -6, ma con una partita in più giocata).

Sconfitto, invece, il Messina nell’anticipo casalingo di sabato (1-3 dal Monterosi). I peloritani sono in terzultima osizione.

Ultima è, invece, la Vibonese che andrà a cercare punti salvezza a Taranto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News