Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, la forza è anche in chi sa aspettare il suo turno

Il gol capolavoro di Montalto sotto i tifosi amaranto regala la vetta alla Reggina

È Adriano Montalto l’uomo copertina del derby vinto al San Vito-Marulla contro un Cosenza finora mai battuto tra le mura amiche. Il bomber siciliano è l’indiscusso protagonista di una gara giocata da grande squadra dalla Reggina che vale, almeno per qualche ora, la vetta della classifica.

Si tratta della seconda rete stagionale per l’attaccante, la prima era arrivata al Granillo contro la Spal. Una rete dal peso specifico smisurato, il cui reale valore potrà essere valutato al meglio a conclusione di questo turno di campionato.

Montalto si conferma, così, un giocatore fondamentale per la Reggina e per Aglietti che sa di poter contare su una rosa profonda e di qualità, di gente che seppure non giochi sempre sa farsi trovare pronta al momento giustp. Che parta da titolare o dalla panchina il suo apporto non manca mai, il suo contributo alla causa è sempre tangibile.

Montalto si prende la scena e anche la rete gli rende omaggio. Dalle ore immediatamente successive al suo gol capolavoro, proprio sotto il settore occupato dai sostenitori arrivati da Reggio, in tanti hanno taggato il numero 30 amaranto in storie e post che celebravano la sua rete, subito riprese dallo stesso attaccante.

Lo ha celebrato la Reggina, lo ha fatto anche la Lega di B, lo hanno fatto i tifosi reggini e i compagni di squadra del bomber di Erice. Tutti a rendere maggio a colui che, forse solo per poche ore, ma ha portato la Reggina a guardare gli avversari dall’alto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti