Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, Galabinov sul tetto d’Italia

Il bomber con le sue reti è il bomber principe degli amaranto, ma ha un dato che lo pone al di sopra tutti i colleghi

La migliore difesa ed anche il miglior bomber. Il Corriere dello Sport, nella sua edizione odierna, segnala come alla base del buon rendimento della Reggina di Aglietti ci siano due parametri che possono fare la differenza nell’economia di una stagione.

Il quotidiano romano sottolinea come gli amaranto sia l’unica squadra a non aver subito tante reti da andare in doppia cifra nella voce relativa ai gol incassati,  che abbiano mandato in gol solo cinque calciatori come il Cosenza, ma che allo stesso tempo abbiano il centravanti più decisivo d’Italia.

Andrey Galabinov, tra coloro che fino ad ora hanno segnato almeno 6 reti nelle 100 squadre d’Italia, è l’uomo che porta più punti. Ogni sua realizzazione vale 1,33 punti e tra le sue marcature solo quelle realizzata nello 0-2 di Perugia non è stata decisiva. Una visione quest’ultima, tutt’altro che condivisibile al 100% con le statistiche, tenuto conto che una rete che sblocca una partita che finisce 2-0  ha un’importanza cruciale.

Al secondo posto nazionale c’è Luppi della Feralpi Salò che ha segnato 6 reti in 7 partite, portando in dote 1,17 punti a marcatura. Sul gradino più basso del podio Dionisi dell’Ascoli (1,14), a 1,12 l’attaccante della Fiorentina Vlahovic.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti