Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, i numeri del prossimo avversario: l’Ascoli

La squadra di Sottil è quella che, dopo il Brescia, ha il miglior rendimento in trasferta

La classifica le vede attualmente appaiate a 22 punti con un andamento apparentemente identico, 6 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte. Reggina ed Ascoli si preparano a sfidarsi martedì sera al Granillo in quello che a tutti gli effetti è uno scontro diretto in zona play-off.

I punti e il bottino identico di successi, pareggi e sconfitte ottenuti non devono però ingannare sull’andamento delle due compagini che differisce per diversi aspetti.

Mentre la Reggina ha infatti perso diverse posizioni nelle ultime settimane ed in particolare nelle ultime 4 gare, con 3 sconfitte, l’Ascoli ha scalato la classifica conquistando negli ultimi 4 turni 2 successi e 2 pareggi.

Ciò che colpisce, e per certi versi preoccupa, della squadra di Sottil è il rendimento in trasferta. Se al Del Duca i bianconeri hanno conquistato appena 8 punti in 7 gare, lontano da casa ne sono arrivati ben 14 sempre in 7, con una media di 2 punti a partita. Secondo miglior rendimento del torneo dopo il Brescia che lontano dal Rigamonti viaggia a 2,29 punti a partita.

Lontano da casa i marchigiani hanno perso una sola volta, lo scorso 23 ottobre allo Stirpe contro il Frosinone. Nelle altre 6 gare collezionati 4 successi e 2 pareggi.

Tra le squadre che gravitano in orbita play-off, l’Ascoli è tra quelle che subiscono più gol, 17 proprio come il Brescia che però segna di più. In fase realizzativa numeri migliori rispetto agli amaranto, 19 a 14 in favore dei bianconeri.

Miglior marcatore dei marchigiani è Federico Dionisi con 7 gol messi a segno in questa stagione, secondo solo a Coda, alle sue spalle Bidaoiu con 3 e Saric con 2.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti