Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Reggina, verso una coppia di centrali atipica

La squalifica di Cionek imporrà ad Alfredo Aglietti scelte diverse da quelle fino ad ora viste

Seppur in netto calo di rendimento nelle ultime gare, Thiago Cionek può essere considerato senza ombra di dubbio uno de cardini dell’undici titolare della Reggina.

Il difensore è stato praticamente sempre impiegato, ma la squalifica in seguito all’ammonizione rimediato a Lecce lo costringerà ad un turno di stop.

Al suo fianco Aglietti ha spesso alternato Stavropoulos e Regini che, contro l’Alessandria, potrebbero per la prima volta giocare insieme.

Non è, però, l’unica soluzione a disposizione del tecnico. Specie se dovesse albergare nel pensiero dell’allenatore immaginare di schierare un calciatore più rapido dei due.

L’altra ipotesi è rappresentata da un eventuale schieramento di capitan Loiacono.  Già l’anno scorso con Baroni aveva dimostrati di muoversi bene da centrale e sarebbe un elemento con un passo decisamente più veloce rispetto al greco e all’ex Sampdoria.

In rosa c’è anche il promettente Bruno Amione,  in prestito dall’Hellas Verona, che però non è mai stato preso in considerazione da Aglietti. Segno che, al momento, il giovane argentino non viene ritenuto pronto per prendersi una maglia da titolare.  Concetto che potrebbe acquisire ancora più rilevanza in ragione del momento difficile che la squadra sta vivendo.

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti