Resta in contatto

Approfondimenti

La Reggina incrocia le dita per Menez

Dall’arrivo in catamarano alla speranza che i discorsi in uscita si chiudano

Jeremy Menez è il primo calciatore in lista di sbarco per la Reggina.  Rendimento deludente e alto ingaggio impongono che il club trovi una soluzione per non doversi sobbarcare i costi del contratto del francese per il prossimo anno e mezzo.  Il brand Menez, al di là del rendimento negli ultimi anni, continua a conservare un certo appeal e pare che nelle ultime ore si stiano concretizzando ipotesi per una sua cessione all’estero.

Non si tratta di un’operazione che porterà in dote denaro agli amaranto, ma se non altro consentirebbe il risparmio su un calciatore che oggi ha poche possibilità di essere protagonista nel prosieguo del progetto tecnico.

I prossimi giorni si attende possano essere decisivi e qualora dovesse concretizzarsi l’uscita si tratterebbe di una cessione che per Taibi rischierebbe di valere più o meno quanto un grande acquisto.

Sembrano davvero lontanissimi i tempi in cui il francese arrivava in catamarano dall’altra parte dello Stretto e lo si accoglieva quasi come un idolo assoluto.   Il suo rendimento,  ma soprattutto il suo atteggiamento apparentemente indolente in campo, non ha ripagato la fiducia che l’ambiente era pronto a dargli e oggi la separazione pare essere l’unica strada percorribile.

 

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti