Resta in contatto

Approfondimenti

Ex Reggina, nuova avventura per Emiliano Bonazzoli

Prosegue la sua carriera da allenatore

Non ha certo bisogno di presentazioni Emiliano Bonazzoli di fronte ai tifosi della Reggina. L’indimenticato bomber amaranto ha collezionato 175 e 43 gol in amaranto, risultando uno degli attaccanti che ha lasciato un segno tangibile nella storia amaranto. Per lui sei stagioni in amaranto tra Serie A e B, con tante gioie come le vittorie all’Olimpico o la Serie A mancata per effetto di quel play off beffa a Novara.

Oggi, a 43 anni, è pronto per la prima avventura da capo allenatore di una squadra maschile . Dopo la recente esperienza da collaboratore tecnico di Aimo Diana al Renate e quella alla guida del Chievo Verona femminile, è ripartito dal Fanfulla.

La formazione lombarda lo ha scelto come nuovo tecnico per tirarsi fuori da una situazione che la vede al quindicesimo posto del girone D di Serie D.

“Sono contentissimo – si legge nelle sue dichiarazioni riportate dai profili social del Fanfulla –  di iniziare questa avventura in una società così storica e blasonata. Non vedo davvero l’ora di iniziare. Sono pronto a conoscere meglio i ragazzi e a partire con loro. Come giocherà la squadra? Vediamo in questi giorni d’allenamento. Ripeto, prima voglio vedere da vicino i ragazzi così da poter capire come meglio impiegarli. Ci vuole quindi un attimo di tempo per chiudere il cerchio. Posso però già portare tanto di mio, a livello di calcio giocato e come allenatore dalle mie esperienze passate. Con l’aiuto di tutti, anche dei tifosi, che ci seguono, si possono fare sicuramente ottime cose

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti